NUTRIPUNTURA

La nutripuntura

La nutripuntura è un approccio olistico basato sulle conoscenze Orientali come l’agopuntura, e vuole preservare il benessere dell’individuo. Attraverso l’utilizzo di 38 oligoelementi chiamati Nutri, questo metodo stimola la vitalità cellulare favorendo il processo di autoguarigione, processo innato in ognuno di noi.

I recettori gustativi favoriscono il passaggio di informazioni elettromagnetiche contenute nei Nutri, che vanno a nutrire le correnti vitali di un organo (reni, fegato, stomaco, etc) o di un sistema (circolatorio, respiratorio, immunitario, etc). In questo modo si ristabilisce la dinamicità di quella corrente vitale e di conseguenza la dinamicità globale dell’organismo.


Nuove Forme - Psicologia e Osteopatia
Psicologia, Arteterapia, Psicoterapia, Fisioterapia, Osteopatia

Dott.ssa Vincenza Marano Psicologa Arteterapeuta
Roma

Iscritto all’Albo Professionale degli Psicologi della regione Lazio n. 18051
Laurea in Psicologia dinamica e clinica per il gruppo le istituzioni e la comunità, specializzazione in arteterapia ad approccio psicofisiologico
P.I. 11605081006

Dott.ssa Maria Daria Giri Psicologa Psicoterpeuta
Roma

Iscritto all’Albo Professionale degli Psicologi della regione Lazio n. 19024
Laurea in Psicologia del benessere nel corso di vita, specializzazione Psicoterapia Pluralistica Integrata e Psicologia di comunita ASPIC
P.I. 12397001004

Dott.ssa Martina Carolina Mancinelli Fisioterapista Osteopata
Roma

Laurea in Fisioterapia e Diploma in Osteopatia
P.I. 11710841005

Seguici su Facebook

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Vincenza Marano
www.psicologi-italia.it

© 2018. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.